Comune di SpilambertoMappa storica Spilamberto

Comune di Spilamberto

Salta la navigazione



Progetto partecipato relativo alla riqualificazione della porzione di Centro Storico a ridosso della Rocca Rangoni e dell'annesso parco su via Savani e via Piccioli

Spilamberto ad Urbanpromo con la Regione Emilia Romagna per presentare il progetto di riqualificazione di una parte di centro storico e del parco adiacenti la Rocca Rangoni

Il Comune di Spilamberto sarà tra i protagonisti della manifestazione Urbanpromo, organizzata a Bologna dall’Istituto Nazionale di Urbanistica dal 7 al 10 novembre sul tema della “Rigenerazione Urbana”. Il nostro Comune presenterà l’esperienza del concorso di progettazione per la riqualificazione di una porzione di Centro Storico a ridosso della Rocca Rangoni e dell’annesso parco su via Savani e via Piccioli. Il progetto vincitore è quello di Federica Gozzi.

In particolare il Sindaco di Spilamberto Francesco Lamandini interverrà giovedì 8 novembre a Palazzo d’Accursio nell’ambito dell’iniziativa “La vivacità progettuale dei centri minori”, proprio per illustrare il percorso spilambertese.

L’intervento di riqualificazione prevede una soluzione organica che riguarda l’intera area coinvolta dal progetto e la collega al contesto urbano. La valorizzazione dell’asse in corrispondenza dell’antico decumano, oggi frammentato, diventa elemento fondamentale del progetto. Dall’asse ordinatore si articola una rete di funzioni per assicurare un’ampia offerta di luoghi attrattivi ed usi per un pubblico diversificato. Aree e installazioni sono tra loro collegate da un secondo livello di lettura e tematizzazione connesso alla Rocca, destinata a diventare il Museo dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, proponendosi come un prolungamento all’aperto del percorso museografico.
La morfologia del decumano disegna un cannocchiale prospettico: la Rocca, con le sue architetture dipinte, ne costituisce il fondale.
Superficie interessata: 63.000 mq.
Costi: 1.731.000 suddiviso in 4 stralci funzionali.

Vedi in allegato i pannelli esposti in occasione della manifestazione.


16/10/2012: Esito seduta pubblica del 15 ottobre 2012 - Graduatoria Finale. Vedi allegato

11/10/2012: il 15 ottobre 2012 alle ore 18,00 presso la Sala del Torrione del Comune di Spilamberto – Corso Umberto I, avrà luogo la seduta pubblica della Commissione giudicatrice del concorso in oggetto riferita al Secondo grado del concorso - fase concorsuale. Si precisa che nella presente seduta pubblica verranno rese note le risultanze dei lavori della Commissione e si darà lettura della graduatoria. Vedi allegato

27/09/2012: il 3 ottobre 2012 alle ore 15,30 presso la Sala Giunta del Comune di Spilamberto – p.zza Caduti Libertà n. 3, primo piano, avrà luogo la prima seduta pubblica della Commissione giudicatrice del concorso in oggetto riferita al Secondo grado del concorso - fase concorsuale. Vedi allegato

20/09/2012 Risposta ai quesiti secondo grado pervenuti entro il 20 settembre 2012. Vedi allegato

29/08/2012 Risposta ai quesiti secondo grado pervenuti entro il 23 agosto 2012. Vedi allegato

21/08/2012 Risposta ai quesiti secondo grado pervenuti entro il 20 agosto 2012. Vedi allegato

14/08/2012 Risposta ai quesiti secondo grado pervenuti entro il 13 agosto 2012. Vedi allegato

02/08/2012 Risposta ai quesiti secondo grado pervenuti entro il 1° agosto 2012. Vedi allegato

23/07/2012 Concorso di progettazione in 2 gradi per la riqualificazione di una porzione di Centro Storico a ridosso della Rocca Rangoni e dell'annesso parco su via Savani e via Piccioli. Esito del primo grado del concorso - Prequalificazione. Vedi allegato

20/07/2012 ore 15,00 Primo grado del concorso - Prequalificazione. Seconda seduta pubblica della Commissione. 
Il Dirigente del Servizio Lavori Pubblici, Patrimonio e Ambiente comunica che il 20/07/2012 alle ore 15  presso lo Spazio Eventi L. Famigli avrà luogo la seconda seduta pubblica della Commissione giudicatrice del Concorso. Vedi avviso allegato.

29/06/2012 ore 10.00 Primo grado del concorso - Prequalificazione. Prima seduta pubblica della Commissione
Il Dirigente del Servizio Lavori Pubblici, Patrimonio e Ambiente comunica che il 29 giugno 2012 alle ore 10  presso la sala giunta del Comune di Spilamberto avrà luogo la prima seduta pubblica della Commissione giudicatrice del Concorso. Vedi avviso allegato

Pubblicate oggi, 31 maggio 2012, le risposte ai quesiti di primo grado nella sezione Il Bando/Risposte ai quesiti


Il Comune di Spilamberto è uno dei comuni dell’Emilia Romagna che beneficerà dei contributi regionali relativi al bando “Concorsi di Architettura per la riqualificazione urbana”, che finanzia procedure concorsuali e partecipative, per lo svolgimento di concorsi di architettura per la riqualificazione del territorio.

Il Comune, nel rispetto del bando regionale, ha proposto il tema dello spostamento del baricentro del centro storico del Capoluogo verso la Rocca Rangoni, attraverso l’ampliamento del tessuto urbano realizzando una intercossessione con l’area fluviale ed un superamento delle linee di “confine” esistenti, andando ad identificare gli obiettivi di:

  • Recupero e valorizzazione della qualità urbana
  • Riorganizzazione delle infrastrutture
  • Recupero e valorizzazione della qualità ambientale
  • Dotazione e organizzazione delle morfologie e degli spazi aperti di servizi
  • Riqualificazione degli spazi privati

La proposta inviata in Regione, predisposta dagli uffici comunali, ha ottenuto un finanziamento di 50 mila euro.

L'Ammnistrazione ha individuato alcuni temi che potranno essere oggetto di discussione con la cittadinanza:

  • la ridefinizione della rete dei percorsi ciclo pedonali delle aree al fine di incentivare la mobilità sostenibile;
  • il ruolo di Piazzale Rangoni nell'organizzazione funzionale del Centro Storico;
  • la ridefinizione della viabilità in funzione anche delle nuove destinazioni d’uso della Rocca;

Questa operazione avrà anche lo scopo di avviare un processo virtuoso per la costituzione di un polo attrattivo di qualità che incentivi il recupero abitativo degli edifici inutilizzati della zona e possa sviluppare attività prevalentemente private riconducibili al Museo dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena e al suo indotto.

Lo scorso 15 e 17 marzo si sono tenuti gli incontri partecipati con le Associazioni e la cittadinanza e lo scorso 31 marzo si è conclusa la fase di raccolta delle proposte.

Primo inserimento del 02/04/2012 -- Ultimo aggiornamento del 14/11/2012 ore 15.26 - Stampa


Torna su


Comune di Spilamberto
P.zza Caduti per la Libertà, 3 - 41057 Spilamberto (MO)
Tel. 059 789 911 - Fax 059 781 174
E-mail: info@comune.spilamberto.mo.it
Posta elettronica certificata: comune.spilamberto@cert.unione.terredicastelli.mo.it
Partita IVA 00185420361

© 2008-2016 Comune di Spilamberto - Sito realizzato con stile e criterio da Aitec.it