Comune » Uffici » Interventi Economici e attività produttive

Ascensori Montacarichi Piattaforme disabili

La messa in esercizio di ascensori, montacarichi, piattaforme elevatrici per disabili, apparecchi di sollevamento rispondenti alla definizione di ascensore la cui velocità di spostamento non supera 0,15 m/s, deve essere comunicata al Comune  nel quale si trova l’edificio in cui è stato installato l’impianto.

La comunicazione, con contestuale richiesta di numero di matricola, deve essere presentata (ai sensi dell’art. 12 del DPR 162/1999) dal proprietario o legale rappresentante dell’edificio entro 60 giorni dalla data della dichiarazione UE di conformità dell’impianto.

E’ necessario presentare il modulo di comunicazione di messa in esercizio corredato dei documenti in esso indicati. Per le imprese la comunicazione deve essere presentata utilizzando la piattaforma SUAPER.

Il Suap assegna il numero di matricola e lo comunica al proprietario o al legale rappresentante e contestualmente informa il soggetto competente per le verifiche periodiche.

Per le variazioni del proprietario o legale rappresentante, della ditta manutentrice o dell’ente competente per le verifiche biennali occorre compilare l’apposito modulo per comunicazione delle modifiche.

 

Riferimenti normativi:

D.P.R. 30 aprile 1999 n. 162 

D.P.R. 5 ottobre 2010 n. 214  

D.P.R. 10 gennaio 2017 n. 23

 

 

Primo inserimento del 30/03/2020 -- Ultimo aggiornamento del 01/04/2020 ore 16:31 - Stampa