Comune » Uffici » Lavori Pubblici e Patrimonio

RICOGNIZIONE DANNI DOVUTI AD EVENTI METEOROLOGICI DAL 2 FEBBRAIO AL 19 MARZO 2018

Si   informa  che la Regione Emilia Romagna ha comunicato che il Consiglio dei Ministri in data 26 aprile 2018, ha dichiarato lo stato di emergenza a seguito degli eccezionali eventi meteorologici che si sono verificati dal 2 febbraio al 19 marzo 2018 nel territorio di alcuni comuni delle province di Reggio Emilia, di Modena, di Bologna e di Forlì Cesena e di Rimini, nei territori montani e collinari delle province di Piacenza e di Parma e nei territori dei comuni di Faenza, di Casola Valsenio, di Brisighella, di Castel Bolognese e di Riolo Terme.

Successivamente il Capo di Dipartimento della Protezione Civile, ha emanato in data 19 luglio 2018 l’ordinanza – OCDPC 533/2018 – pubblicata sulla GU n. 104 del 7 maggio 2018 – che  stabilisce venga effettuata un’attività di ricognizione dei fabbisogni finanziari per l’esecuzione degli interventi sul patrimonio pubblico, privato, attività economiche, produttive e agricole.

Pertanto i cittadini o le attività economiche e produttive o le aziende agricole che hanno subito danni occorre che compilino una delle schede allegate a seconda della tipologia di danno subito.

Si evidenzia che la ricognizione dei danni non costituisce riconoscimento automatico dei finanziamenti per il ristoro degli stessi.

Le schede compilate  devono pervenire in originale al Comune di Spilamberto – Ufficio  PROTOCOLLO  entro il  24 settembre  2018

 

Primo inserimento del 30/08/2018 -- Ultimo aggiornamento del 30/08/2018 ore 10:06 - Stampa