Comunichiamo » Comunicati stampa

Comunicato Stampa- Da giovedì 2 ottobre Mast Còt

Da giovedì 2 ottobre c'è “Mast còt” la fiera dell’aceto balsamico tradizionale modenese

Da giovedì 2 ottobre torna a Spilamberto "Mast Còt - Vetrine, motori e balsamici sapori". La manifestazione è promossa dal Museo dell’Aceto balsamico tradizionale in collaborazione con il Comune di Spilamberto, la Consorteria dell'Aceto balsamico tradizionale di Modena e le “Botteghe di Messer Filippo” e la Provincia di Modena.

L’avvenimento centrale nell'intero weekend sarà il rito della cottura del mosto a cielo aperto nei caratteristici “paioli” governati, a fuoco lento, dai maestri delle 16 Comunità che aderiscono alla Consorteria. I visitatori potranno anche partecipare alle degustazioni guidate di Balsamico tenute dai maestri della Consorteria. Si potrà poi entrare gratuitamente al Museo dell’Aceto balsamico tradizionale. Domenica 5 ottobre si svolgerà, inoltre, la quarta edizione del mercato dedicato alla vendita del mosto cotto.

Giovedì è in programma una delle novità dell’edizione 2014: l’inaugurazione, presso lo spazio eventi "L. Famigli" (ore 19,30), della mostra dedicata alle biciclette storiche, dal titolo “Viaggio nel tempo su due ruote” (collezione privata di Bruno Ferrari). La mostra proporrà biciclette di ogni tipo: quella del prete, del norcino, del pompiere, dello spazzacamino e del gelataio. Si potranno anche ammirare biciclette da corsa fine ‘800 e biciclini da bimbo da fine ‘800 fino agli anni ’50. L’esposizione potrà essere visitata gratuitamente durante i giorni della manifestazione. Domenica 5 ottobre, alle 16, si svolge la sfilata di biciclette storiche in abiti d’epoca in collaborazione con l’Associazione Genitori e Amici del Fabriani.

Un’altra novità di questa edizione sarà l’appuntamento dedicato all’agricoltura sociale, organizzato in collaborazione con il presidio territoriale “Lea Garofano” (territorio dell’Unione Terre di Castelli) di Libera con Aiab, Slow Food, Overseas e Lanterna di Diogene. L’iniziativa si svolgerà sabato 4 ottobre alle 18.30 alla Rocca e si tratterà di un laboratorio dimostrativo dal titolo “Come cambia l’agricoltura? Agricoltura civica e solidale, una possibilità per le nuove generazioni”.

Sabato 4 alle 16.30 e domenica 5 ottobre alle 10.30 nel Parco di via Malatesta si parlerà di orti urbani con Alessio Bertolini, protagonista dell’iniziativa “Coltiviamo socialità”.

Immancabile l’appuntamento con i motori domenica 5 ottobre. Saranno esposte lungo le vie del centro alcune delle vetture d’epoca più prestigiose, tra cui Ferrari e 500.

Domenica si svolgerà anche “Pedalare con Gusto”, un percorso in bicicletta nel verde delle campagne spilambertesi con tappa nelle più rinomate aziende agricole del paese, alla scoperta dei sapori tipici locali.

Per tutta la durata della manifestazione spettacoli, esposizioni, degustazioni di Nocino e vini del territorio a cura di Ais, Ordine del Nocino modenese e Conoscere il vino. Oltre a numerosi punti ristoro a cura di ristoratori ed associazioni spilambertesi.

Per il programma dettagliato www.museodelbalsamicotradizionale.org oppure www.comune.spilamberto.mo.it.

Primo inserimento del 29/09/2014 -- Ultimo aggiornamento del 29/09/2014 ore 16:26 - Stampa