Comunichiamo » Comunicati stampa

Comunicato Stampa- Esercitazione Protezione Civile 27 e 28 settembre

Sabato 27 e domenica 28 settembre A Vignola emergenza simulata nel Campo Formativo di Protezione Civile

Sabato 27 e domenica 28 settembre, a Vignola, si svolgerà il Campo Formativo di Protezione Civile. L’iniziativa è organizzata dal Gruppo Intercomunale di Protezione Civile dell’Unione Terre di Castelli con l’obiettivo di simulare un’emergenza e verificare le procedure acquisite nel corso delle emergenze affrontate. Sabato mattina da Savignano partirà una colonna mobile di mezzi di Protezione Civile diretta nell’area adiacente al Mercato ortofrutticolo di Via dell’Agricoltura, all’altezza della rotonda di Via per Sassuolo, per allestire tende, cucina e relativi servizi, riproducendo un campo di emergenza.

Nel corso delle due giornate sono previsti momenti informativi e dimostrazioni pratiche riguardanti scenari di rischio idraulico, incendio boschivo ed attività di monitoraggio preventivo con l’utilizzo del drone. Dalle 17 del sabato il Campo sarà aperto al pubblico, che potrà partecipare alla cerimonia del gemellaggio con l’associazione P.A. - Croce Verde di Borghetto Vara; alle 19.15 seguirà la Santa Messa in onore di San Padre Pio, protettore della Protezione Civile.

Domenica mattina, a partire dalle 9, i cittadini potranno partecipare all’alzabandiera, al saluto delle autorità ed assistere alle attività dimostrative.

Per il Gruppo Intercomunale di Protezione Civile Unione Terre di Castelli il campo formativo sarà un importante momento di condivisione dei principi ai quali la comunità dei volontari si è sempre ispirata, ovvero solidarietà e spirito di servizio.

Il Gruppo è attivo dal 2006, ed ha partecipato in modo significativo a tutte le emergenze nazionali e locali, quali il terremoto in Abruzzo e in Emilia, l’alluvione in Liguria e la recente alluvione nella Bassa modenese. È formato da un centinaio di volontari soggetti ad addestramento e formazione continua per affrontare le varie tematiche di Protezione Civile.

L’Unione Terre di Castelli ritiene – anche alla luce delle calamità che hanno colpito le nostre zone negli ultimi tempi – dare l’opportunità alla cittadinanza di avere una visione dei rischi che si possono correre anche sul territorio dell’Unione e di come fronteggiarli.

La realizzazione del Campo formativo sarà possibile grazie al patrocinio e al contributo dell’Unione Terre di Castelli.

“Possiamo oggi far affidamento- spiega l’Assessore alla Protezione Civile dell’Unione e Sindaco di Savignano Germano Caroli- su una struttura costituita da personale competente, continuamente formato, aggiornato e munito di apparecchiature e tecnologie all’avanguardia quali ad esempio il sistema di telerilevamento a mezzo di drone che ci consentirà, a breve, di affrontare anche le più ardue sfide che si presentano nei casi di emergenza. Alla base di questo vi è il generoso impegno da parte dei nostri volontari, sempre disponibili al soccorso ed alla tutela di persone e cose in situazioni di emergenza”.

Primo inserimento del 24/09/2014 -- Ultimo aggiornamento del 24/09/2014 ore 12:32 - Stampa