Comune di Spilamberto

Fiera San Giovanni 25 giugno

Amministrazione

Fiera San Giovanni 25 giugno - Comune di Spilamberto - Amministrazione - Comunichiamo - Comunicati stampa

150° Fiera di San Giovanni: sabato 25 giugno mercato ambulante, mostre e concerti

Sabato 25 giugno prosegue la 150° Fiera di San Giovanni. Alle 7.45 “Passeggiata a 6 zampe”, percorso di 3 km dal canile attuale al luogo in cui sarà realizzato quello nuovo. Si può partecipare da soli oppure con i propri cani. Ritrovo via Ponte Marianna, 54. All’arrivo l’Assessore ai Lavori Pubblici Mirella Spadini illustrerà il nuovo canile. Apertura stand espositivi nel Parco della Rocca Rangoni (prodotti tipici di eccellenza del nostro territorio, street food, artingegno) dalle 15.30 alle 01. Dalle 9:30 in Piazza Leopardi “Una giornata dedicata al basket”, a cura dell’Associazione Scuola Pallacanestro Spilamberto ASD. Dalle 10 in Piazza Sassatelli “La fiera nella fiera”, apertura mercatini arte ingegno e promozione del gioco del padel con il club El Barrio de Padel (prova gratuita per tutte le età); dalle 12 apertura stand gastronomici; alle 15 laboratori per bambini e dalle 21 Buskers e Musica dal vivo con Supermarkett Live. A cura dell’associazione Le Botteghe di Messer Filippo. Visite guidate alla Rocca Rangoni in turni a cadenza oraria 16, 17, 18, 19. Prenotazione del turno delle 17 su evenbrite. Altri turni prenotazione presso lo stand dell’Associazione Odysseus presente nei giorni della fiera in Corte d’Onore di Rocca Rangoni. A cura di Odysseus APS nell’ambito del progetto “Storie in Fiera: parole, immagini e note all’ombra della Rocca”. Alle 15 ritrovo all’Anfiteatro Pazienza (dietro le scuole) con la “Caccia del Magalasso”, caccia al tesoro per le vie del paese aperta a tutti i bambini, a cura dell’Associazione Pallavolo Spilamberto ASD. Alle 16.30 nel Giardino Pensile della Rocca laboratorio Mani in Pasta. Guidati dalle “rezdore” i ragazzi ed i loro genitori potranno conoscere le tecniche tramandate in famiglia per preparare quello che è un prodotto tipico del territorio: le crescentine. Prenotazioni sul sito https://bit.ly/laboratorislow, a cura di Condotta Slow Food Vignola e Valle del Panaro. Alle 19 Ristorante Al Cortile a cura dei volontari della parrocchia di Spilamberto. Alle 19.30 in via Sant’Adriano nel Cortile della Biblioteca P. Impastato “L’insolito aperitivo” con dj set di Ivan Dj, a cura di Lo Zucchero Filato. Alle 20.30 nella Biblioteca comunale lettura animata e laboratorio creativo su Messer Filippo e il Magalasso (per bambini dai 6 ai 10 anni). Per prenotazioni e iscrizioni: biblioteca@comune.spilamberto.mo.it; tel. 059789965. Alle 19.30 in piazza Caduti Libertà dj set con Radio Bruno. Alle 20 apertura Mercatino di Via Obici. Sempre alle 20 in via Obici "Concorso Micio Micione” a cura di ENPA di Spilamberto. Alle 20.30 nel Parco di Rocca Rangoni “Magliette e zampette”, laboratorio creativo per aiutare gli ospiti del canile, (dipingiamo una maglietta con colori da tessuto! Bambini e adulti possono far volare la loro creatività). Gradita la prenotazione al numero 320- 4355755, a cura di ENPA Spilamberto. Alle 20.30 nella Corte d’Onore di Rocca Rangoni “Ricordo dei ragazzi della scuola di Disegno di Spilamberto 1891-1923”, conferenza a cura di Criseide Sassatelli nell’ambito del progetto “Storie in Fiera: parole, immagini e note all’ombra della Rocca”. A seguire alle 21.30 la corte in musica con Franco Zona. Sempre alle 21.30 su Piazzale Rangoni “Light my Fire”, The Five Doors in concerto, a cura dell’Associazione Multispilla Coro Multietnico APS. Alle 21 in Corso Umberto I Tribalneed (Homemade electronic techno music) a cura di Gelato. Sempre alle 21 in via San Giovanni 73, Karaoke a cura di La Gabia dal Vein e Fernando La Scala DJ in via San Giovanni, 25 a cura di La stria della mamma. Inoltre ricordiamo: gli stand espositivi nel Parco della Rocca Rangoni. Nelle giornate della manifestazione saranno inoltre aperti il Museo dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena ed il Museo Antiquarium. Piazza Sassatelli si trasforma per la Fiera di San Giovanni: street food con gli esercenti locali, area dedicata ai bambini, musica e intrattenimenti ogni sera. Non solo, zone relax nell’area del Parco degli Antichi Mestieri. Una importante presenza in Fiera resta Slow Food – Condotta di Vignola, sia per la consueta apertura nel giardino pensile della Rocca del ristorante dedicato ad un menù sui prodotti tipici, sia con l’organizzazione di altre attività come laboratori che hanno l’obiettivo di avvicinare le persone alle nostre tradizioni ed eccellenze enogastronomiche (ad esempio per insegnare a fare le crescentine). Saranno presenti durante l’evento anche diverse Condotte Slow Food da tutta la Regione Emilia Romagna. Non mancheranno neppure degustazioni e laboratori di vino e Nocino all’interno del Punto Gusto (Corte d’Onore di Rocca Rangoni): sabato 25 dalle 16.30 alle 21 e domenica 26 giugno dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 21. Torna per la Fiera di San Giovanni nel Parco della Rocca Rangoni anche lo spazio dedicato al benessere animale “Code dell’altro mondo”. Saranno proposte iniziative rivolte ad adulti e bambini, laboratori in collaborazione con ENPA, contatto diretto con animali, approfondimenti di esperti sui temi della tutela ambientale, della salute degli animali, della tutela delle specie e delle razze. A cura di ABA – Associazione Benessere Animale Onlus. Infine, via Obici, il cuore della fiera, il luogo storico in cui trovare oggetti originali, creativi ed unici. Tutti i giorni in programma esposizioni a cura delle Associazioni Mercatino di via Obici, Istituto Enciclopedico Settecani, Enpa sezione di Spilamberto, Circolo Gramsci e Circolo Gramsci Giovani. In piazza Caduti per la Libertà mostra “Costruttori del futuro”, promozione della cultura del lavoro autonomo attraverso la presentazione dei mestieri del futuro e delle indagini svolte dall’ufficio studi Lapam, con il coinvolgimento del pubblico a partire dai più piccoli. Sarà presente un’artista che realizzerà ritratti a tema "che lavoro farai da grande": sabato 25 e domenica 26 giugno dalle 10 alle 20. A cura di LAPAM Confartigianato Imprese Modena Reggio Emilia. In Rocca nel percorso FAI (accesso dal Cortile d'Onore) mostra “Veniamo in pace”, opere realizzate dall’artista Lorenzo Lunati. Un percorso tra le rappresentazioni di diversi alieni, ciascuno dei quali rappresenta un sentimento, un'emozione, la volontà di abbattere le barriere della diversità. La mostra è visitabile in occasione delle aperture del percorso FAI nelle giornate di venerdì, sabato e domenica. Sabato 25 giugno dalle 16 e domenica dalle 8 nelle vie del Centro Storico tradizionale mercato fieristico ambulante. Sabato 25 e Domenica 26 Betty B. Festival del Fumetto e dell’immagine sarà in Fiera in Piazza Caduti Libertà con i suoi fumettisti: Clod, Bonfa, Franzaroli, Ingrami e qualche sorpresa. Il Festival sarà a Spilamberto il 17 e 18 settembre, a Savignano s.P. il 1 e 2 ottobre e a Vignola il 15 e 16 ottobre. Per dettagli https://www.bettybfestival.it/. Programma dettagliato e completo su www.fierasangiovanni.it

Inserita il 22/06/2022 -- Aggiornata il 23/06/2022 ore 09:14
Calendario eventi e manifestazioni
14 - 27 Agosto