Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informativacookies
Comune di Spilamberto

Lettera del Sindaco in merito al progetto cassonetti intelligenti e Nuovi sviluppi per la raccolta differenziata con smart card

Amministrazione

Lettera del Sindaco in merito al progetto cassonetti intelligenti e Nuovi sviluppi per la raccolta differenziata con smart card - Comune di Spilamberto - Amministrazione - Comunichiamo - Comunicati stampa

Lettera del Sindaco in merito al progetto cassonetti intelligenti e Nuovi sviluppi per la raccolta differenziata con smart card


In allegato la lettera del Sindaco in merito al progetto cassonetti intelligenti


Dalla prossima settimana saranno introdotte calotte “intelligenti” sui contenitori per i rifiuti indifferenziati. Questa seconda fase prenderà il via da San Vito dove, domenica, sarà allestito il primo punto informativo Hera rivolto ai cittadini.


Calotte “intelligenti” per puntare al 70% di raccolta differenziata e alla tariffazione puntuale
Il sistema intelligente per la raccolta differenziata dei rifiuti si evolve ulteriormente. Dalla prossima settimana prende il via la seconda fase del progetto, che vede l’applicazione di calotte “intelligenti” sui contenitori stradali per la raccolta dell’indifferenziato. I nuovi dispositivi consentiranno l’introduzione solo di sacchetti di piccole dimensioni, poiché la maggior parte degli scarti è da destinare al recupero. L’obiettivo è duplice: ridurre ulteriormente la quantità di rifiuti non recuperabili prodotti, puntando al 70% di raccolta differenziata, e realizzare un sistema il più possibile compatibile con l’applicazione della tariffa puntuale, che permetterebbe a Spilamberto di superare il regime TARES.

Già garantita la piena tracciabilità con differenziata oltre il 62%
Il Comune di Spilamberto, insieme alla Regione Emilia Romagna e ad Hera, sta investendo concretamente su questo progetto, per individuare un modello di riferimento che sia guida nel contesto europeo per trasparenza ed efficacia. L’attivazione del sistema intelligente, portato a regime circa un anno fa, ha permesso di superare i 62 punti percentuali di raccolta differenziata, aumentando i rifiuti avviati al recupero e realizzando un sistema certificato che garantisce la piena tracciabilità del ciclo dei rifiuti: dalla produzione agli impianti per l’avvio a recupero o smaltimento.

Come si usa la nuova calotta “intelligente”
Il sistema con calotta “intelligente” funziona con la tessera per i servizi ambientali (smart card) già in dotazione alle famiglie e alle imprese di Spilamberto. Su ogni calotta è applicato un dispositivo che si attiva premendo il pulsante di avviamento. Passando la tessera davanti al sensore si è riconosciuti dal sistema, che sblocca la leva tramite la quale si possono effettuare l’apertura e la chiusura della calotta per conferire l’indifferenziato. Questa frazione va raccolta utilizzando i normali sacchetti da circa 15 litri a misura delle pattumiere standard.

Punti informativi per comunicare con la cittadinanza: il primo domenica a San Vito
Per informare i cittadini in modo esaustivo e renderli ancora più consapevoli dell’importanza della loro collaborazione, sono state predisposte precise azioni informative, in particolare la distribuzione di materiale e l’organizzazione di punti informativi loro dedicati. Il primo avrà luogo domenica dalle 9 alle 13 a Parco del Guerro, nella frazione di San Vito. Seguirà una serie di appuntamenti che, nel corso delle prossime settimane, coinvolgeranno tutto il territorio comunale. In queste occasioni sarà presente personale di Hera, che illustrerà il funzionamento delle calotte intelligenti. L’importanza della corretta informazione è essenziale, anche perché sui corretti conferimenti e sugli abbandoni dei rifiuti fuori dai cassonetti sono state predisposte verifiche da parte della Polizia Municipale, delle Guardie Ecologiche Volontarie e degli Ecovolontari. I comportamenti non corretti saranno passibili di sanzioni.

Questo il calendario dei punti informativi:

· Domenica 9 giugno dalle 9 alle 13 - San Vito, Parco del Guerro
· Sabato 15 giugno dalle 9 alle 13 – Piazza Leopardi
· Sabato 22 dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19 e domenica 23 giugno dalle 9 alle 19 – Piazza Caduti in occasione della Fiera di San Giovanni
· Sabato 29 giugno dalle 9 alle 13 – Parcheggio Coop lato pubblico

Un presidio informativo fisso sarà inoltre presente alla stazione ecologica di via San Vito, negli orari di apertura.

L’evoluzione del sistema intelligente per la raccolta differenziata non si fermerà alle calotte applicate ai contenitori stradali per la raccolta dei rifiuti indifferenziati. Il Comune di Spilamberto ed Hera hanno già progettato un nuovo servizio dedicato alle attività artigianali e industriali: una raccolta porta a porta che garantirà la tracciabilità del ciclo rifiuti e che sarà attivata nelle prossime settimane nelle aree Sipe Alte e Marmorari.

Inserita il 06/06/2013 -- Aggiornata il 27/06/2013 ore 13:58
Calendario eventi e manifestazioni
3 - 16 Dicembre